MORFINA e INFARTO MIOCARDICO ACUTO

Data: 
Giov, 15/10/2015 - 14:28
Alcuni studi suggeriscono che i pazienti con IMA trattati con morfina per l'analgesia hanno una mortalità maggiore rispetto ai soggetti non trattati con l'oppiaceo. I potenziali meccanismi che spiegano questo sembrano essere legati all'effetto avverso della morfina sul metabolismo del clopidogrel, in particolare il ritardato riassorbimento, la riduzione dei livelli plasmatici dei metaboliti attivi del clopidogrel e il ritardo nei suoi effetti sulle piastrine. In definitiva, quindi, la somministrazione di morfina può comportare un insuccesso terapeutico in questi soggetti con IMA trattati con Clopidogrel.
Normalmente la morfina andrebbe usata per i pazienti con IMA che hanno dolore severo


Hobl EL et al. Morphine decreases clopidogrel concentrations and effects: a randomized, double-blind, placebo-controlled trial. J Am Coll Cardiol. 2014;63(7):630.