Sindrome spinale anteriore

Domanda: 
Con quale meccanismo traumatico sii realizza la Sindrome spinale anteriore?
Clicca QUI per vedere la soluzione
Soluzione: 

Flessione della colonna cervicale

La Sindrome spinale anteriore è causata da una lesione da flessione della colonna cervicale che provoca una contusione del midollo, o la protrusione di frammenti ossei, o l’erniazione di un disco intervertebrale nel canale spinale. Questa sindrome può essere anche causata da una lacerazione, o una trombosi o una occlusione embolia dell’arteria spinale anteriore. La sindrome è caratterizzata da paralisi e perdita della sensibilità dolorifica bilaterale al di sotto del livello della lesione, con mantenimento delle funzione delle colonne posteriori, comprese le sensibilità alla posizione, al tatto e alla vibrazione. L’integrità delle colonne posteriori può essere testata valutando la sensibilità vibratoria (se non hai lo strumento adatto, puoi usare la funzione di vibrazione del tuo telefonino o il dect, proteggendolo dentro un guanto) e la dorsiflessione o flessione plantare dell’alluce, per valutare grossolanamente la sensibilità propriocettiva.

La Sindrome di Brown-Séquard (emisezione del midollo spinale) si verifica dopo una frattura cervicale o, più comunemente, dopo un trauma penetrante. I sintomi tipici sono perdita controlaterale di sensibilità e perdita ipsilaterale della funzione motoria.

La Sindrome centrale midollare è la lesione spinale incompleta più comune. Si verifica con l’eccessiva iperestensione che causa una deformazione del legamento giallo all’interno del porzione centrale del midollo. La caratteristica di questa sindrome è il danno maggiore a livello della porzione centrale del midollo piuttosto che in periferia, e i pazienti si presentano con perdita motoria e sensitiva che caratteristicamente è maggiore alle estremità superiori, rispetto a quelle inferiori.

La frattura di C5, con lesione trasversale completa del midollo, dovrebbe causare la scomparsa delle funzioni motorie e sensitive al di sotto del livello della lesione. Il paziente dovrebbe non esser in grado di alzare le spalle e dovrebbero avere assenza di sensibilità al di sotto delle clavicole.