VERTIGINE POSIZIONALE PAROSSISTICA BENIGNA 3

Domanda: 
Nel trattamento della vertigine posizionale parossistica benigna l’’utilizzo dei farmaci è utile?
Clicca QUI per vedere la soluzione
Soluzione: 

Non esiste nessuna evidenza che supporti l’uso dei vari farmaci spesso utilizzati in queste situazioni (anticolinergici, anti-istaminici e benzodiazepine). Tali farmaci sono inoltre gravati da effetti collaterali significativi. Se in Pronto Soccorso talvolta può essere giustificato l’utilizzo di qualche farmaco (soprattutto nel trattamento della nausea grave), non c’è ragione per prescriverli a domicilio né per non tentare le manovre liberatorie. EM Practice Guidelines Update 2009;1:2-4